Notai professionisti a Bologna

L'esperienza di TMCnotai viene dalle conoscenze e dalle specificità di diverse professionalità in campo notarile, per garantire assistenza ed efficienza in tutti gli atti notarili, rogiti, pratiche di successione o compravendita, a Bologna e nei Comuni limitrofi.

 

Paolo Tavalazzi  

[email protected]; [email protected]                 

 

           

 

 

 

 

 

 

 

Ilaria Montanari

[email protected]; [email protected]

nata a Bologna il 23 luglio 1974,
residente a Bologna, Viale Aldini n. 28.

Dati fiscali:
C.F. MNT LRI 74L63 A944O

Titoli conseguiti:

- luglio 1992, Diploma di maturità presso il Liceo Classico Statale "L. Galvani" di Bologna;
- marzo 1997, Laurea in Giurisprudenza presso Università degli Studi di Bologna tesi in diritto privato "Le clausole abusive nei contratti con i consumatori";
- ottobre 2000, Abilitazione all'esercizio della professione di Avvocato, presso la Corte d'Appello di Bologna (voto 343/450);
- giugno 2002, vincitrice del concorso per nomina a Notaio indetto dal Ministero della Giustizia;
- maggio 2003, nomina a Notaio nella sede di Bondeno (Ferrara);
- luglio 2003, iscrizione al Ruolo del Distretto Notarile di Ferrara;
- dicembre 2006, trasferimento ed iscrizione al Ruolo del Distretto Notarile di Bologna.

Collaborazioni ed insegnamenti:

- collaborazione con la rivista "Notariato", ed. Ipsoa;
- docenza costante presso la Scuola di Notariato "Rolandino Passeggeri" di Bologna, dal 2002, nelle materie di Volontaria Giurisdizione, Diritto delle Successioni, Diritti Reali, Diritto Urbanistico.

Incarichi:

- membro del Consiglio Direttivo dell'Associazione Notarile Bolognese per le Dismissioni Immobiliari fino al 2014;
- membro del Consiglio Direttivo (in carica) dell’Associazione “Scuola di Notariato "Rolandino Passeggeri" di Bologna”
- membro dal 2013 al 2019 del Consiglio Notarile Distrettuale di Bologna.

Ottima conoscenza della lingua inglese.


Ai sensi del d.l.196/2003, si concede autorizzazione all'utilizzo dei dati personali per tutti gli usi consentiti dalla legge.
Bologna, 26 febbraio 2019

Fiammetta Costa

[email protected]; [email protected]